EDITORIALE FEBBRAIO 2011: GNU/Linux, l'ultima frontiera...


Rispondi
    Rispondi citando

EDITORIALE FEBBRAIO 2011: GNU/Linux, l'ultima frontiera...

francois007 » Sab Feb 19, 2011 2:32 pm

Apro l'editoriale di febbraio con molto ritardo a causa di impegni e qualche malanno stagionale.

Si parte nel mese di febbraio con delle novitÓ enormi, l'uscita di Debian Squeeze con kernel Linux e FreeBSD e il fork mandriviano che ha visto nascere Mageia, una nuova distribuzione giÓ in Alpha e disponibile per i test.

Questo fermento esplode anche in forme di eccessivo superamento delle barriere che impongono le software house, in primis Microsoft, che ancora si cimentano nello sviluppo ma soprattutto nel mantenimento di standard ormai obsoleti e superati, nella chiusura netta del codice che mira sempre pi¨ a forme di controllo dell'utenza a discapito di miglioramenti del sistema che a oggi risulta essere uno dei pi¨ quotati e violati dai cyber criminali.

Lo scontro tra le due scuole di pensiero Ŕ in fase di superamento, oggi non si discute pi¨ di chi sia pi¨ bello e migliore, ora si parla di implementazioni radicali all'interno del codice, di arricchimento della potenza computazionale, di stabilitÓ e sicurezza di un sistema.

Pare scontato che se vogliamo parlare di sicurezza in casa Microsoft, il mondo cade a pezzi. Dall'altra parte della barricata non sempre Ŕ tutto rose e fiori, Ŕ recente la scoperta di una vulnerabilitÓ del kernel Linux che processava un piccolo script e dava accesso a privilegi di root, scoperto dopo 5 anni di latenza e classificato come critico.

Il team di sviluppo del kernel Linux Ŕ oggi al lavoro e cerca di investire e migliorare il ramo di audit, deputato al controllo del codice riga per riga... ed i risultati sono giÓ evidenti agli occhi di tutti.
La meraviglia delle meraviglie Ŕ stato il port del kernel FreeBSD all'interno della distribuzione Debian 6.0, per chi non lo sapesse questo kernel non lascia spazio a bug e rende l'intera architettura di sistema una sorta di fortino inespugnabile. Il riconoscimento hardware Ŕ meraviglioso, la stabilitÓ offerta Ŕ indiscussa, la scalabilitÓ dei processi e la gestione delle risorse di sistema e hardware Ŕ ottimale. Un lavoro eccellente che vede la mia ammirazione, merito di tutti gli sviluppatori e in particolar modo del Project Leader Stefano Zacchiroli, persona capace e meravigliosa.

In fase di congelamento c'Ŕ anche la nuova Ubuntu Natty Narwhal, che avrÓ un nuovo desktop environment (Unity)... molto discusso dal mondo opensource che vede in Gnome l'unico desktop predefinito in un sistema GNU...

La fase successiva dei lavori sui vari fronti mi vede sempre impegnato nel test e nel coinvolgimento indiretto a supporto di queste fasi di transito, nei prossimi editoriali ci saranno ulteriori e interessanti aggiornamenti. Di rimando ce ne saranno anche nella sezione "Linux" di questo forum...

Restate sintonizzati... il viaggio ai confini dell'universo ha inizio...

_________________
Hosting, Server Managed & VPS

francois007
SuperMod
SuperMod
 
Messaggi: 856
Registrato: 01/03/07 00:29
Residenza: LINUX KERNEL
    Invia messaggio privato Profilo [ Nascosto ] HomePage MSN


Rispondi

EDITORIALE

Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi