La spazzarra di qualcuno è il tesoro di qualcunaltro


Rispondi
    Rispondi citando

La spazzarra di qualcuno è il tesoro di qualcunaltro

arachnico » Mar Lug 27, 2010 12:20 am

L'altra sera me ne stavo tornando a casa presto e mi è capitato di imbattermi, ad un isolato dal mio portone, in un computer lasciato la in attesa dell'amsa. Subito ci o guardato dentro e per prima cosa ho notato la scheda wireless, era una d-link dwl-g520 quasi nuova (l'ho notato perché aveva poca polvere sopra) e due lettori dvd di cui uno masterizzatore nuovi... la scheda video invece era un po' datata, (una ati di qualche anno fa), ma persino il case era ben costruito (persino con il cassettino interno per le viti che altrimenti vanno sempre perdute).
Senza pensarci troppo ho preso in spalla il macchinario e l'ho protato a casa (ci sono ragazzi che portano a casa i cani randagi con le pulci e altri che portano a casa i pc con wizozz e un intero serragli di virus) duve con mia grande sorpresa ho scoperto che era perfettamente funzionante, aveva solo win bloccato a causa della scaduta licenza microsoft (risolto in 10 minuti inserendo un live cd di linux e inserendo sul disco wpakill.exe e crypt.dll avviati poi in modalità provvisoria con promt dei comandi).
Il processore era un pentium 4 a 3,20 ghz prodotto nel 2005, o certo nuovissimo, ma neanche da buttare via, anzi...
L'ho formattato e munito di Debian poi l'ho regalato a mio padre (a parte la scheda wireless, quella l'ho tenuta io, non ne potevo più della mia antennina con driver winzozz) che mi ha dato in cambio il suo portatile.

Pazzesco comunque le cose che la gente butta via... mi viene da andare a cercare l'ex proprietario e chiedergli perché l'ha fatto.

_________________
Fakeoffice.tk

arachnico
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 293
Registrato: 29/12/08 01:44
Residenza: Altrove
    Invia messaggio privato Profilo  

    Rispondi citando

Re: La spazzarra di qualcuno è il tesoro di qualcunaltro

Wolf Otakar » Mar Lug 27, 2010 11:22 am

arachnico ha scritto:......... aveva solo win bloccato a causa della scaduta licenza microsoft



... forse l'ha buttato per questo motivo!!

_________________
Segui WolfOtakar su Twitter Smile

Vacanze in Calabria

Wolf Otakar
Admin
Admin
 
Messaggi: 2842
Registrato: 12/02/07 22:49
Residenza: Regedit
    Invia messaggio privato Profilo  

    Rispondi citando

Linkin Mark » Mar Lug 27, 2010 12:57 pm

Wow che fortuna.

Linkin Mark
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1508
Registrato: 12/06/08 17:47
Residenza: Napoli
    Invia messaggio privato Profilo   MSN

    Rispondi citando

Re: La spazzarra di qualcuno è il tesoro di qualcunaltro

arachnico » Mar Lug 27, 2010 3:07 pm

Wolf Otakar ha scritto:
arachnico ha scritto:......... aveva solo win bloccato a causa della scaduta licenza microsoft



... forse l'ha buttato per questo motivo!!


Immagino sia così... dentro c'era il cd di windows xp professional, ergo a tentato di reinstallalo senza successo...


_________________
Fakeoffice.tk

arachnico
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 293
Registrato: 29/12/08 01:44
Residenza: Altrove
    Invia messaggio privato Profilo  

    Rispondi citando

Wolf Otakar » Mar Lug 27, 2010 3:38 pm

Whistle

_________________
Segui WolfOtakar su Twitter Smile

Vacanze in Calabria

Wolf Otakar
Admin
Admin
 
Messaggi: 2842
Registrato: 12/02/07 22:49
Residenza: Regedit
    Invia messaggio privato Profilo  

    Rispondi citando

Dylan » Mar Lug 27, 2010 9:07 pm

Very Happy che C... Laughing complimenti

Dylan
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 661
Registrato: 01/03/08 15:52
    Invia messaggio privato Profilo  

    Rispondi citando

francois007 » Mar Lug 27, 2010 11:30 pm

Su questo spunto imbastirò l'editoriale di agosto...
Certo che il babbeo di turno rientra nella categoria di "utente medio" che al primo problema cerca di risolvere tutto da solo senza riuscirci... con il risultato che a disastro avvenuto, la prima cosa da fare è gettare nel pattume un pc...

Non sto qui a disquisire le sventure del malcapitato di turno, ma in tutta sincerità ci sono aziende che cambiano il proprio parco pc ogni 2 o 3 anni... e quei pc sapete che fine fanno? Vengono ritirati da ditte specializzate nello smaltimento di materiale elettronico (si fanno anche pagare sti stronzi, e vi dirò anche il perché), ma invece di rottamarli li rimettono in vendita per cifre non proprio modiche... Se ne volete uno lo trovate su ebay... e non stò scherzando...

Le licenze proprietarie come Microzozz lasciano un grande vuoto e tanto rifiuto che inquina in giro... basti pensare che per un Zozzen serve hardware di un certo peso, che preclude un pc con 500 mega di ram a farlo girare... solo il Zozzen una volta installato occupa 10 giga di disco (io con 3 giga in root ci metto tutto con Debian) senza darti un misero programma di default...

Ora il punto di domanda è sempre lo stesso... chi reputa Microzozz un serio candidato al futuro dei sistemi operativi, credo stia cadendo in errore... Zozzen non è altro che un sistema di transito per un altro sistema ancora più diabolico che vedrà la luce nel 2012, un sistema che si porta ancora dietro un filesystem ntfs vecchio di 20 anni... un sistema che invece di servire usa l'utente per spiarlo, per depredarlo e spennarlo come un pollo... Un sistema nuovo che chiuderà definitivamente le porte al software pirata, ai keygen e crack... un sistema che attuerà in pieno il controllo sul software e sull'hardware, che getterà le basi sul dominio e predominio di Microzozz su tutti i pc del pianeta, rendendo di fatto una macchina come una sola entità inscindibile... La bruttura è che se solo un componente o una scheda madre vanno a puttane non sarà possibile recuperare i dati dal disco fisso... e tutti i nostri ricordi e lavori saranno perduti per sempre.

Vorrei tanto fosse solo uno stupido scherzo, ma sarà una triste realtà...
L'innovazione non è racchiusa nel software proprietario, ma nel sorgente libero... Un pc non va buttato dopo due anni, con GNU/Linux la vita media di un pc è di quasi 10 anni... a cosa serve un sistema che occupa solo spazio senza offrire neanche un lettore multimediale? Quando con GNU/Linux a botto si installa tutto o quasi in due o tre giga?

Tante domande da porre ma nessuna risposta o certezza ancora. Credo che il transito al software aperto sarà un passaggio quasi obbligatorio per molti utenti, il software licenziato costa troppo in un mondo che ha ancora tanta fame e sete di conoscenza.

Viva Linux...

_________________
Hosting, Server Managed & VPS

francois007
SuperMod
SuperMod
 
Messaggi: 856
Registrato: 01/03/07 00:29
Residenza: LINUX KERNEL
    Invia messaggio privato Profilo [ Nascosto ] HomePage MSN


Rispondi

Varie

Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi